Ricerca Corsi

Catalogo 2016

La dissecazione aortica è una malattia cardiovascolare relativamente rara ancora gravata da un’alta mortalità, che va trattata con chirurgia d’urgenza. Il rischio di mortalità al presentarsi della sintomatologia cresce dell’1% ogni ora e supera il 60% nell’arco delle 24 ore. Il rapido riconoscimento e il tempestivo intervento riducono
in maniera importante il rischio di morte e complicanze legate alla patologia.
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• formare e aggiornare il personale sanitario sulla corretta gestione e sulle nuove modalità terapeutiche e chirurgiche della dissecazione aortica

Programma: 

• Anatomia e fisiopatologia
• Diagnosi e trattamento del paziente sottoposto a dissecazione aortica
• Gestione post-operatoria del paziente sottoposto a dissecazione aortica
•Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

La dialisi peritoneale rappresenta una ulteriore opzione per il trattamento della insufficienza renale cronica  ispetto alla emodialisi extracorporea. Dato il suo meccanismo di funzionamento (scambi di liquido sterile in entrata e uscita dalla cavità peritoneale) tale trattamento viene anche definito dialisi intracorporea. La dialisi peritoneale ha il vantaggio di poter essere eseguita in forma ambulatoriale manuale (CAPD) oppure in forma automatizzata (APD) nelle ore notturne per mezzo di apparecchiatura collocata al domicilio

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
• far acquisire al personale infermieristico capacità tecniche di base e specialistiche sulla gestione della terapia dialitica nel pazientenefropatico e sulla corretta assistenza da erogare durante le procedure terapeutiche

Programma: 

• La dialisi peritoneale
• Metodica e assistenza
• La CRRT (Continuous Renal Replacement Therapy)
• Metodica e assistenza
• La plasmaferesi in dialisi
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• formare il personale sanitario affinché sappia identificare le manifestazioni cliniche delle principali omplicanze nella fase intra e postoperatoriae i criteri di prevenzione

Programma: 

• Reazioni allergiche e shock anafilattico
• Complicanze cardiovascolari: ipotensione, ipertensione, disturbi del ritmo, arresto cardiocircolatorio
• Reazioni trasfusionali, ab-ingestis, ipotermia, ipertermia maligna, shock emorragico
• Ruolo degli operatori sanitari in sala operatoria
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

L

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
- formare il personale sanitario a una corretta gestione del paziente
- aggiornare il personale sanitario sulle strategie terapeutiche

Programma: 

- Anatomia e fisiopatologia
- Diagnosi e trattamento del paziente affetto da insufficienza respiratoria
-Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Il dolore “è una esperienza emozionale e sensoriale spiacevole associata ad un danno tissutale acuto o potenziale, o descritto in tali termini” (definizione dell’International Association for the Study of Pain, IASP) (IASP Task Force on Taxonomy, 1994).
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
- aggiornare il personale sanitario circa l'introduzione di nuovi protocolli sulla gestione del dolore acuto, cronico e post-operatorio
- diffondere la sensibilità negli operatori sanitari alla rilevazione del dolore attraverso l'utilizzo di appropriati strumenti di misurazione

Programma: 

- Il dolore acuto e cronico
- Cause, sintomi e diagnosi
- Classificazione del dolore: lieve, moderato e severo
- I farmaci e le terapie per il dolore
- Schemi di terapia e loro utilizzo
- Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Conoscere l’anatomia e la fisiologia dell’apparato urinario, oltre che le principali condizioni patologiche che portano a un grave danno renale, è fondamentale per l’operatore che si approccia alla metodica di depurazione extrarenale.
Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
- approfondire le conoscenze acquisite in ambito formativo di base al fine di aumentare le competenze tecniche professionali dell'infermiere per saper gestire i pazienti nefropatici

Programma: 

- Anatomia e fisiologia dell'apparato urinario
- Principali patologie renali e insufficienza renale acuta
- Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

L’insufficienza renale cronica (IRC) può essere provocata da una qualsiasi importante causa di disfunzione renale. L’emodialisi è una terapia fisica sostitutiva della funzionalità renale somministrata a soggetti nei quali essa è criticamente ridotta (uremia), condizione che rappresenta lo stadio più grave dell’insufficienza renale.
Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
• far acquisire al personale infermieristico capacità tecniche di base e specialistiche sulla terapia dialitica nel paziente nefropatico

Programma: 

• Basi fisiche della terapia dialitica
• Le tecniche dialitiche standard
• Le complicanze della terapia dialitica
• Le urgenze in nefrologia e dialisi
• Discussione di casi clinici e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
• far acquisire al personale infermieristico capacità tecniche di base e specialistiche sulla terapia dialitica nel paziente nefropatico

Programma: 

Tecniche dialitiche convettive
• Gestione dell’accesso vascolare in dialisi
• Discussione di casi clinici e compilazione questionario

Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Per emorragia gastrointestinale si intende un generico sanguinamento che può derivare da un qualsiasi punto del tratto digerente, dalla bocca fino all’ano. Rispetto alle modalità di insorgenza,tale emorragia può essere acuta o cronica, evidente od occulta.
Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di:
- implementare le conoscenze del personale sanitario
- riconoscere e gestire le emorragie digestive

Programma: 

- Anatomia, fisiologia e patologia del tratto gastro-enterico
- Iter operativo in emergenza-urgenza
- Endoscopia diagnostica-operativa in emergenza-urgenza
- Valutazioni iniziali
- Terapia farmacologica
- Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Si definisce tracheotomia l’apertura temporanea della parete tracheale e della cute, con conseguente comunicazione tra la trachea cervicale e l’ambiente esterno, che consenta un passaggio di aria atto a garantire una efficace respirazione. La tracheostomia è, invece, la creazione di un’apertura permanente della trachea, mediante abboccamento della breccia tracheale alla cute cervicale, con conseguente contatto diretto con l’ambiente esterno.

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
-formare il personale sanitario alla corretta gestione del paziente tracheostomizzato
-prevenire le complicanze
- illustrare le tipologie di cannule tracheali
-sensibilizzare il personale sanitario a una maggiore educazione sanitaria al paziente tracheostomizzato

Programma: 

- Indicazione alla tracheostomia
-Cannule tracheostomiche
-Tecniche di tracheotomia
-Complicanze
-Gestione della tracheotomia
-Educazione sanitaria
-Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4

Quota di iscrizione: 

50,00

Condividi contenuti