Ricerca Corsi

17 - Argomenti di carattere generale: sanità digitale, informatica di livello avanzato e lingua inglese scientifica. Normativa in materia sanitaria: i principi etici e civili del S.S.N. e normativa su materie oggetto delle singole professioni sanitarie, c

La risorsa “sangue” è limitata e preziosa. Rappresenta la materia principale della medicina trasfusionale, che si basa essenzialmente sull’infusione del sangue, dei suoi componenti e dei suoi derivati a scopo terapeutico secondo regole di appropriatezza e linee guida ben definite. La donazione e, quindi, il sangue e i suoi componenti sono una risorsa esauribile, deperibile e costosa e nel contempo rappresentano un presidio terapeutico insostituibile per la medicina trasfusionale, non esente da rischi.

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:

  • approfondire le conoscenze del personale sanitario sulla corretta gestione del sangue e degli emoderivati 
  • aggiornare gli operatori sulla responsabilità penale/personale derivante dagli errori effettuati durante le varie fasi del processo di gestione degli emoderivati.
Programma: 
  • Presentazione linee guida regionali
  • Gestione interna degli emoderivati (con simulazioni tramite modulistica apposita)
  • Procedura di identificazione degli anticorpi in TS (sacche omologhe)
  • La responsabilità trasfusionale
  • Discussione e compilazione del qustionario
Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Nell’ambito della documentazione sanitaria, la cartella clinica, in quanto testimonianza condensata della pluralità di eventi e di attività che si succedono durante un ricovero in ospedale, costituisce un bene di straordinaria importanza sul piano clinico, scientifico, didattico oltre che per la tutela dell’operato professionale.

Obiettivi Formativi: 

Il momento formativo, partendo da una sistematizzazione delle conoscenze circa la composizione, le necessità compilative, i requisiti del Documento Sanitario Integrato e da un richiamo alle principali voci normative e alle più significative sentenze della Corte di Cassazione, vuole migliorare la sensibilità dei professionisti sanitari (medici, laureati non medici, infermieri) alla problematica migliorando le conoscenze relative alla materia documentale

Programma: 
  • La Struttura del Documento Sanitario Integrato (DSI)
  • I requisiti del DSI
  • Le funzioni correlate al DSI
  • La normativa di riferimento
  • Le sentenze della Suprema Corte e loro commento
  • Lavoro di gruppo per realizzazione mandato
  • Analisi dei lavori di gruppo in plenaria
  • Riassunto della giornata e commento suggestioni emerse
  • Discussione e compilazaione questionario
Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

8 ore

Quota di iscrizione: 

100,00

La farmacologia è una branca della medicina che studia la composizione, le azioni, l'assorbimento, il metabolismo e l'escrezione di sostanze chimiche introdotte negli organismi viventi. E' ovvio che le prescrezioni vengono eseguite dai medici, tuttavia i progressi di questi ultimi anni hanno consentito la messa a punto di trattamenti sempre più efficaci, ma anche sempre più impegnativi, sopratutto per gli infermieri.

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di formare gli operatori sanitari affinché conoscano le azioni farmacologiche, le indicazioni, le modalità di somministrazione, gli effetti collaterali dei principali farmaci utilizzati in emergenza e i controlli da effettuare sui pazienti in terapia.

Programma: 
  • Farmacologia e farmacodinamica
  • Principali farmaci in emergenza
  • Azioni farmacologiche
  • Indicazioni terapeutiche 
  • Modalità di preparazione e vie di somministrazione
  • Effetti collaterali e monitoraggio del paziente
  • Analisi di casi clinici
  • Discussione e compilazione questionario
Destinatari: 

Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Sarà presentato l’aggiornamento delle linee guida su utilizzo, modalità di somministrazione e tempistica degli antibiotici come profilassi chirurgica, verranno fornite indicazioni per la scelta di una profilassi alternativa a seconda del rischio endogeno di infezione proprio del paziente e del rischio ambientale, e si illustreranno le modalità di prevenzione del rischio di infezione del sito chirurgico e del rischio di infezione post chirurgica da batteri multi-drug resistenti.

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di acquisire le competenze per:
• individuare le caratteristiche cliniche e anamnestiche
del paziente a rischio di eventi infettivi nel post-operatorio
• definire e prevenire le infezioni correlate alla chirurgia
• definire i punti che assicurano l’efficacia della profilassi antibiotica

Programma: 
  • Profilassi perioperatoria: modalità, tempistica e

       scelta antibiotico

  • Rischio chirurgico di infezione endogeno ed esogeno
  • Definizione infezione del sito chirurgico
  • Infezioni post chirurgiche da batteri multiresistenti
  • Discussione e compilazione questionario
Destinatari: 

Medici, Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00 euro

La ricerca bibliografica è quell’attività volta a soddisfare il bisogno informativo di un professionista: essa permette di ottenere liste di citazioni bibliografiche.
La citazione bibliografica è quell’attività informativa che contiene la descrizione di un documento
e che permette di identificarlo.
Le citazioni bibliografiche sono contenute in repertori bibliografici e sono punti di partenza per
le ricerche catalografiche.
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• formare il personale infermieristico sulle modalità per l’effettuazione di ricerca bibliografica
• far acquisire la metodologia di ricerca infermieristica
• far conoscere le maggiori banche dati bibliografiche di interesse sanitario

Programma: 

• Cos’è la ricerca bibliografica
• Esempi di citazione bibliografica
• I Cataloghi
• Gli OPAC: Online Public Access Catalogue
• Come collegarsi ad un OPAC
• Le Bibliografie
• Banche dati bibliografiche
• Operatori booleani
• Wildcards e operatori di prossimità
• Consultazione della BIBIT (Bibliografia biomedica italiana) e RIBIT (Riviste biomediche italiane)
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00 (esente IVA)

Negli ultimi anni l’emodinamica ha sempre più rafforzato e convalidato procedure interventistiche cardiologiche in supporto a tutti quei pazienti che per qualsivoglia motivo non possono accedere alla chirurgia.
Questo sta cambiando repentinamente la specificità dell’assistenza infermieristica sia in ambito del servizio sia dei reparti di accettazione pre e post procedura.
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• informare e formare tutti gli infermieri che si accostano a questi pazienti, in modo da avere ben chiaro il piano assistenziale

Programma: 

• Anatomia, fisiologia e patologia dei pazienti in emodinamica
• Che cosa è una TAVI
• Che cosa è un CARILLON
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

6 ore

Quota di iscrizione: 

70,00 (esente IVA)

La risorsa “sangue” è limitata e preziosa. Rappresenta la materia principale della medicina trasfusionale, che si basa essenzialmente sull’infusione del sangue, dei suoi componenti e  dei suoi derivati a scopo terapeutico secondo regole di appropriatezza e linee guida ben definite.
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• approfondire le conoscenze del personale sanitario sulla corretta gestione del sangue e degli emoderivati
• aggiornare gli operatori sulla responsabilità penale/personale derivante dagli errori effettuati durante le varie fasi del processo di gestione degli emoderivati

Programma: 

• Presentazione linee guida regionali
• Gestione interna degli emoderivati (con simulazioni tramite modulistica apposita)
• Procedura di identificazione degli anticorpi in TS (sacche omologhe)
• La responsabilità trasfusionale
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00 (esente IVA)

Sarà presentato l’aggiornamento delle linee guida su utilizzo, modalità di somministrazione e tempistica degli antibiotici come profilassi chirurgica, indicazioni alla scelta di una profilassi alternativa a seconda del rischio endogeno di infezione proprio del paziente e del rischio ambientale, prevenzione del rischio di infezione del sito chirurgico, rischio di infezione post chirurgica da batteri multi-drug resistenti.
Obiettivi Formativi: 
Il corso permette di acquisire le competenze per:
• individuare le caratteristiche cliniche e anamnestiche del paziente a rischio di eventi infettivi nel post-operatorio
• definire e prevenire le infezioni correlate alla chirurgia
• definire i punti che assicurano l’efficacia della profilassi antibiotica
Programma: 

• Profilassi perioperatoria: modalità, tempistica e scelta antibiotico
• Rischio chirurgico di infezione endogeno ed esogeno
• Definizione infezione del sito chirurgico
• Infezioni post chirurgiche da batteri multiresistenti
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00 (esente IVA)

Il dolore “è una esperienza emozionale e sensoriale spiacevole associata a un danno tissutale acuto o potenziale, o descritto in tali termini” (definizione dell’International Association for the Study of Pain, IASP) (IASP Task Force on Taxonomy,1994).
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• aggiornare il personale infermieristico a una corretta gestione del paziente in terapia con morfina e oppiacei
• aggiornare il personale infermieristico sulla modalità di prevenzione di possibile dipendenze da oppiacei

Programma: 

• La gestione degli oppiacei
• La dipendenza da oppiacei
• L’utilizzo della morfina
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00 (esente IVA)

Condividi contenuti