Ricerca Corsi

Corso professionalizzante per Assistente familiare

Corso di qualifica per Assistente Familiare
(Deliberazione Dirigente UO del 17 Dicembre 2008 - n. 15243)

L’assistente familiare svolge attività di cura ed accudimento di persone con diversi livelli di auto-sufficienza psico-fisica (anziani, malati, disabili,…), anche a sostegno dei familiari, contribuendo al mantenimento dell’autonomia e del benessere in funzione dei bisogni dell’utente e del contesto di riferimento.
Garantisce una presenza continuativa presso il domicilio della persona accudita svolgendo attività di assistenza alla persona, in particolare nei momenti in cui è richiesto un supporto allo svolgimento delle attività quotidiane e occupandosi della pulizia della casa.

Obiettivi Formativi: 

Acquisire competenze in merito a:

  • Svolgimento di prestazioni di aiuto alla persona, di carattere domestico e igienico sanitario
  • Sostegno al benessere psico-fisico della persona assistita
  • Effettuazione di interventi nell’ambito del contesto di vita della persona assistita a supporto della quotidianità, del mantenimento o del recupero dell’autonomia fisica e psichica ed evitando, o comunque riducendo, i rischi di isolamento.
Programma: 
  • Diritti e doveri del lavoratore
  • Responsabilità connesse al lavoro di assistenza
  • Principali servizi sociali e sanitari presenti sul territorio e relative modalità di accesso
  • Principali procedure burocratiche sociali e sanitarie
  • Elementi di base di igiene ambientale
  • Prodotti, strumenti e tecniche per la pulizia e igiene degli ambienti
  • Sicurezza e prevenzione negli ambienti domestici
  • Igiene personale
  • Caratteristiche psico-fisiche di persone con diversi livelli di autosufficienza
  • Dietologia e dietoterapia
  • Elementi di base di cucina e dietetica
  • Preparazioni e menu principali della cucina italiana
  • Tecniche di preparazione dei cibi
  • Gestione e stimolazione delle capacità residue
  • Strumenti e tecniche per l’alzata e il trasferimento su carrozzelle e rischi connessi all’uso non corretto di tali tecniche
  • Tecniche per l’esecuzione di passaggi posturali corretti
  • Principali servizi culturali e ricreativi presenti sul territorio e relative modalità di accesso
  • Strategie della relazione di aiuto
  • Aspetti etici connessi all’attività di assistenza
  • Tecniche di comunicazione (verbale e non verbale) e di relazione
  • Tecniche comunicative specifiche per la persona affetta da SLA
  • Elementi di psicologia
  • Elementi di organizzazione sanitaria
  • Elementi di base della malattia e della sua evoluzione
  • Aspetti di etica e di legislazione legati al lavoro con malati di Alzheimer
  • Tecniche applicate alla specificità della malattia Alzheimer elementi di:
    • Igiene personale
    • Educazione alimentare
    • Dietologie e dietoterapia
    • Norme di sicurezza
    • Gestione delle capacità residue
    • Comunicazione
    • Assistenza socioeducativa
  • Elementi di base della malattia e della sua evoluzione
  • Aspetti di etica e di legislazione legati al lavoro con malati di SLA
  • Controllo dei parametri (temperatura, pressione, ossimetria)
  • Mobilizzazione in carrozzina e posture nel letto
  • Prevenzione e trattamento delle lesioni cutanee
  • Uso degli ausili
  • Igiene personale
  • Quadro di riferimento normativo dell’assistenza ordinaria e sanitaria riferiti alla responsabilità del ruolo svolto
  • Tecniche comunicative specifiche per la persona affetta da SLA
Destinatari: 

• Corso base:
Maggiorenni che superino un test di orientamento e attitudinale.
• Corso di II livello:
Maggiorenni che abbiano acquisito le competenze previste dal corso base.

Durata: 

160 ore il corso di base così ripartite:
- 40 ore modulo introduttivo
- 120 ore modulo di base.

100 ore il corso di II livello così ripartite:
- 50 ore di teoria
- 20 ore di esercitazioni pratiche
- 30 ore di tirocinio a domicilio o in strutture idonee all’acquisizione delle competenze previste dallo standard professionale.

Quota di iscrizione: 

450,00 € per il corso base
280,00 € per il corso di II livello