Ricerca Corsi

Professionalizzante

Corso di qualifica per Assistente Familiare
(Deliberazione Dirigente UO del 17 Dicembre 2008 - n. 15243)

L’assistente familiare svolge attività di cura ed accudimento di persone con diversi livelli di auto-sufficienza psico-fisica (anziani, malati, disabili,…), anche a sostegno dei familiari, contribuendo al mantenimento dell’autonomia e del benessere in funzione dei bisogni dell’utente e del contesto di riferimento.

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di acquisire le seguenti competenze:
• posizionarsi nel contesto organizzativo, sociale e istituzionale di riferimento
• collaborare nella preparazione dei pasti e nella gestione della casa
• fornire cura e assistenza alla persona non autosufficiente, riducendone i bisogni e le condizioni psico-fisiche
• comunicare/relazionarsi con la persona, il suo contesto familiare e con l’equipe di cura
• assistere alla persona nelle diverse fasi della malattia di Alzheimer e demenza senile
• assistere alla persona nelle diverse fasi della SLA

Programma: 
  • Diritti e doveri del lavoratore
  • Responsabilità connesse al lavoro di assistenza
  • Principali servizi sociali e sanitari presenti sul territorio e relative modalità di accesso
  • Principali procedure burocratiche sociali e sanitarie
  • Elementi di base di igiene ambientale
  • Prodotti, strumenti e tecniche per la pulizia e igiene degli ambienti
  • Sicurezza e prevenzione negli ambienti domestici
  • Igiene personale
  • Caratteristiche psico-fisiche di persone con diversi livelli di autosufficienza
  • Dietologia e dietoterapia
  • Elementi di base di cucina e dietetica
  • Preparazioni e menu principali della cucina italiana
  • Tecniche di preparazione dei cibi
  • Gestione e stimolazione delle capacità residue
  • Strumenti e tecniche per l’alzata e il trasferimento su carrozzelle e rischi connessi all’uso non corretto di tali tecniche
  • Tecniche per l’esecuzione di passaggi posturali corretti
  • Principali servizi culturali e ricreativi presenti sul territorio e relative modalità di accesso
  • Strategie della relazione di aiuto
  • Aspetti etici connessi all’attività di assistenza
  • Tecniche di comunicazione (verbale e non verbale) e di relazione
  • Tecniche comunicative specifiche per la persona affetta da SLA
  • Elementi di psicologia
  • Elementi di organizzazione sanitaria
  • Elementi di base della malattia e della sua evoluzione
  • Aspetti di etica e di legislazione legati al lavoro con malati di Alzheimer
  • Tecniche applicate alla specificità della malattia Alzheimer elementi di:
    • Igiene personale
    • Educazione alimentare
    • Dietologie e dietoterapia
    • Norme di sicurezza
    • Gestione delle capacità residue
    • Comunicazione
    • Assistenza socioeducativa
  • Elementi di base della malattia e della sua evoluzione
  • Aspetti di etica e di legislazione legati al lavoro con malati di SLA
  • Controllo dei parametri (temperatura, pressione, ossimetria)
  • Mobilizzazione in carrozzina e posture nel letto
  • Prevenzione e trattamento delle lesioni cutanee
  • Uso degli ausili
  • Igiene personale
  • Quadro di riferimento normativo dell’assistenza ordinaria e sanitaria riferiti alla responsabilità del ruolo svolto
  • Tecniche comunicative specifiche per la persona affetta da SLA
Destinatari: 

• Corso base:
Maggiorenni che superino un test di orientamento e attitudinale.
• Corso di II livello:
Maggiorenni che abbiano acquisito le competenze previste dal corso base.

Durata: 

160 ore il corso di base così ripartite:
- 40 ore modulo introduttivo
- 120 ore modulo di base.

100 ore il corso di II livello così ripartite:
- 50 ore di teoria
- 20 ore di esercitazioni pratiche
- 30 ore di tirocinio a domicilio o in strutture idonee all’acquisizione delle competenze previste dallo standard professionale.

Quota di iscrizione: 

450,00 € per il corso base
280,00 € per il corso di II livello

Obiettivi Formativi: 

L’obiettivo di questo corso è fornire agli estetisti competenze in modo da renderli in grado di: 

• conoscere la malattia neoplastica, le terapie e i conseguenti effetti collaterali
• riconoscere le neoformazioni cutanee sospette che necessitino di una consulenza dermatologica
• eseguire trattamenti estetici non invasivi studiati appositamente per i pazienti oncologici
• effettuare consulenze dermocosmetiche
• consigliare ed eseguire protocolli estetici sicuri e personalizzati tenendo conto della storia clinica del paziente
• eseguire il make up per migliorare l’aspetto estetico del viso dei pazienti aumentando di conseguenza la loro autostima
• prendersi cura del paziente sotto il profilo estetico e psicologico
• promuovere il benessere e la qualità di vita dei pazienti con una malattia oncologica in corso di trattamento
• alleggerire gli effetti collaterali delle terapie
• far rilassare la mente e il corpo alla vigilia della terapia
• garantire la privacy di ogni cliente

Programma: 

Il programma del corso prevede approfondimenti sui seguenti temi:

AREA ONCOLOGICA

• medicina oncologica e biomolecolare
• terapie oncologiche - chemioterapia
• valutazione delle condizioni generali della persona
• elementi di fisiopatologia: effetti collaterali alle terapie
• stasi linfatica - valutazione inestetismi

AREA RADIOTERAPICA

• terapie oncologiche - radioterapia
• valutazione delle condizioni generali della persona
• elementi di fisiopatologia: effetti collaterali alle terapie

AREA DERMATOLOGICA E DI MEDICINA ESTETICA

• diagnosi, igiene e cura della pelle
• terapie oncologiche: effetti cutanei

AREA MEDICA

• elementi di primo soccorso

AREA PSICONCOLOGICA

• aspetti psicologici peculiari del malato oncologico,
ascolto empatico
• promozione dell'autonomia e del benessere
e gestione dei propri vissuti riguardo alla malattia

AREA LEGISLATIVA

• privacy e deontologia

AREA ESTETICA SPECIALISTICA

• trattamento cutaneo e cosmesi estetica
• cosmesi naturale
• trattamenti rigeneranti
• ristrutturazione cutanea
• mani, unghie, piedi

AREA MAKE-UP

• riscoprire la propria femminilità
• tecniche di trucco non invasive per pazienti oncologici

AREA SHIATSU

• l’approccio dello shiatsu al malato oncologico
• valutazione delle condizioni generali della persona
• il trattamento shiatsu: benefici e cautele
• tecniche consigliate per il rilassamento
• trattamento shiatsu posturale
• trattamento shiatsu rilassante
• trattamento shiatsu decontratturante

Destinatari: 

Estetisti in possesso del diploma

Durata: 

140 ore totali: 132 di aula + 1 giornata di esame teorico-pratico

Quota di iscrizione: 

2.800,00

Note: 
scarica la brochure informativa

Il corso è volto a riqualificare la figura di base dell’Ausiliario Socio Assistenziale in Operatore Socio Sanitario dotandola delle conoscenze tecniche e organizzative necessarie a riconoscere, classificare e gestire i bisogni primari e le problematiche riferite a persone in situazioni di disagio legate a malattia, disabilità e vecchiaia, pianificando di conseguenza gli interventi assistenziali appropriati.
L’OSS è l’operatore che svolge attività indirizzata a:

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di acquisire le seguenti competenze:
• agire il proprio ruolo e posizionarsi all’interno della struttura organizzativa e/o del servizio e collaborare con l’équipe assistenziale
• agire il proprio ruolo e posizionarsi all’interno della rete del welfare
• assistenza indiretta attraverso attività di aiuto domestico alberghiero e attività di igiene e confort dell’ambiente
• assistenza diretta alla persona
• comunicare/relazionarsi con l’utente e il suo contesto familiare e con l’équipe di cura

Programma: 
  • Elementi di legislazione nazionale e regionale a contenuto socio-assistenziale e previdenziale
  • Elementi di diritto del lavoro
  • Elementi di psicologia
  • Elementi di comunicazione
  • Comportamento sociale e contesto
  • Elementi di sociologia
  • Anatomia e fisiologia
  • Patologia
  • Gerontologia ed elementi di geriatria
  • Psichiatria e salute mentale
  • Mobilità e trasporto
  • Dietetica
  • Handicap
  • Alimentazione
  • Igiene
  • Farmacologia
  • Elementi di pronto soccorso
  • Esercitazioni pratiche assistenziali
Destinatari: 

Persone che 
- abbiano compiuto la maggiore età
- siano in possesso di qualifica Ausiliario Socio Assistenziale (ASA) o Operatori Tecnici addetti all’Assistenza (OTA) conseguita in Regione Lombardia
- abbiano superato il test di selezione

Durata: 

400 ore totali ripartite in:

  • 180 ore d’aula di lezioni teoriche
  • 40 ore di esercitazioni pratiche
  • 180 ore di tirocinio presso strutture di ricovero e cura accreditate con il SSR.
Quota di iscrizione: 

1.000,00

L’ausiliario socio-assistenziale è un operatore con professionalità polivalente che opera nell’area sociale e, in forza di una specifica formazione, interviene direttamente con l’utente (singolo o famiglia) al fine di recuperare il benessere psicofisico in una prospettiva di autonomia/supporto della vita quotidiana.

Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di acquisire le seguenti competenze:
• agire il proprio ruolo e posizionarsi all’interno della struttura organizzativa e/o del servizio e collaborare con l’équipe assistenziale
• agire il proprio ruolo e posizionarsi all’interno della rete del welfare
• assistenza indiretta attraverso attività di aiuto domestico alberghiero e attività di igiene e confort dell’ambiente
• assistenza diretta alla persona
• comunicare/relazionarsi con l’utente e il suo contesto familiare e con l’équipe di cura

Programma: 
  • Normativa specifica ASA
  • Elementi di legislazione nazionale e regionale a contenuto socio-assistenziale e previdenziale
  • Elementi di organizzazione dei servizi
  • Elementi di diritto del lavoro
  • Elementi di etica professionale in ambito sanitario
  • Sicurezza sui luoghi di lavoro
  • Elementi di comunicazione
  • Comportamento sociale e contesto
  • Condizione della persona assistita
  • Soggetti dell’assistenza
  • Elementi di igiene della persona
  • Elementi di riabilitazione e mobilizzazione
  • Alimentazione
  • Igiene ambientale e confort alberghiero
  • Attività assistenziale rivolte alla persona
  • Esercitazioni pratiche assistenziali
Destinatari: 

Persone che abbiano compiuto la maggiore età e che siano in possesso di licenza di terza media.

Durata: 

800 ore totali ripartite in:

  • 350 ore di lezioni frontali
  • 100 ore di esercitazioni pratiche
  • 350 ore di tirocinio presso residenze sanitarie assistenziali accreditate dalla Regione Lombardia e strutture di ricovero e cura accreditate con il Servizio Sanitario Regionale.
Quota di iscrizione: 

1.700,00

L’OSS è l’operatore che svolge attività indirizzata a:

  • Soddisfare i bisogni primari della persona, in un contesto sociale e sanitario.
  • Favorire il benessere e l’autonomia dell’utente

I contesti considerati per lo svolgimento delle attività sono:

  • Servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali e semiresidenziali.
Obiettivi Formativi: 

Il corso permette di acquisire le seguenti competenze:
• agire il proprio ruolo e posizionarsi all’interno della struttura organizzativa e/o del servizio e collaborare con l’équipe assistenziale
• agire il proprio ruolo e posizionarsi all’interno della rete del welfare
• assistenza indiretta attraverso attività di aiuto domestico alberghiero e attività di igiene e confort dell’ambiente
• assistenza diretta alla persona
• comunicare/relazionarsi con l’utente e il suo contesto familiare e con l’équipe di cura

Programma: 

• Normativa specifica O.S.S.
• Elementi di legislazione nazionale e regionale a contenuto socio-assistenziale e previdenziale
• Elementi di legislazione sanitaria e organizzazione dei servizi
• Elementi di etica e deontologia
• Elementi di diritto del lavoro
• ISO 9001:2015 in ambito sanitario
• Sicurezza sui luoghi di lavoro
• Elementi di psicologia e comunicazione
• Introduzione alla sociologia
• La relazione d’aiuto
• Aspetti psico-relazionali e interventi assistenziali in rapporto alla specificità dell’utenza
• I soggetti dell’assistenza
• L’animazione
• Anatomia, fisiologia e patologia
• Attività assistenziali rivolte alla persona (aiuto nell’alimentazione, assistenza nell’eliminazione)
• Mobilità e trasporto
• Dietetica e alimentazione
• Gerontologia ed elementi di geriatria
• Infanzia e adolescenza
• Problematiche dell’handicap
• Psichiatria e salute mentale
• Igiene ambientale e confort alberghiero
• Metodologia del lavoro sanitario e sociale
• Farmacologia
• Elementi di primo soccorso
• Tecniche per prevenzione e cura delle lesioni cutanee
• Elementi per l’igiene e tecniche per l’igiene della persona
• Tecniche per la rilevazione dei parametri vitali di base
• Tecniche per l’aiuto nella gestione dei trattamenti diagnostici e terapeutici
• Informatica
• Esercitazioni pratiche

Destinatari: 

Persone che abbiano
- compiuto la maggiore età
- che siano in possesso di diploma di scuola media superiore o di qualifica di I livello triennale ai sensi dell’art. 1 comma 3 del D.Lgs. 76/05 o di qualifica professionale biennale ai sensi della L.R. 95/80
- che abbiano superato il test di selezione

Durata: 

1000 ore totali ripartite in:

  • 450 ore d’aula di lezioni teoriche
  • 100 ore di esercitazioni pratiche
  • 450 ore di tirocinio presso residenze sanitarie assistenziali accreditate dalla Regione Lombardia e strutture di ricovero e cura accreditate con il Servizio Sanitario Regionale.
Quota di iscrizione: 

2.000,00

Condividi contenuti