Ricerca Corsi

Catalogo 2015

La tiroide si trova nella porzione inferiore e anteriore del collo, proprio davanti alla trachea. Ha la forma di una farfalla, sui lati si distinguono due lobi uniti da una ristretta striscia di tessuto. La tiroide produce importanti ormoni, tra cui la tirossina (T4) e la triiodotironina (T3), che controllano il metabolismo, ossia la trasformazione del cibo che mangiamo in energia.

Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
•formare il personale infermieristico a una corretta gestione del paziente con disfunzione della tiroide
• formare il personale infermieristico affinché sia in grado di effettuare educazione terapeutica al paziente
• aggiornare il personale infermieristico sulle nuove modalità terapeutiche
Programma: 
•Disturbi della tiroide
•Clinica e diagnostica
•Gestione della terapia farmacologica
•Discussione e compilazione questionario
Destinatari: 

Medici
Infermieri
Fisioterapisti
OSS

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

L’aumento dell’aspettativa di vita sta determinando la crescita esponenziale di una nuova categoria di malati, ossia quella degli anziani caratterizzati da una particolare vulnerabilità per la contemporanea presenza di più malattie croniche, fragilità e disabilità, tali da richiedere elevate e specifiche competenze professionali e una diversa e specifica organizzazione assistenziale.
Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
• formare il personale sanitario a una corretta gestione dell’anziano ospedalizzato
•affrontare con il personale sanitario la complessità del paziente geriatrico sotto i vari profili: socio-ambientale, comorbilità, polifarmacoterapia, autonomia funzionale e invecchiamento avanzato
Programma: 

• L’invecchiamento della popolazione
• L’anziano in ospedale e la rete geriatrica
•Continuità assistenziale ospedale-territorio
•Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

La cardiomiopatia ipertrofica è una malattia del muscolo cardiaco.
Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
• formare il personale sanitario a una corretta gestione del paziente sottoposto a trattamento per la cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva
• aggiornare il personale sanitario sulle nuove modalità terapeutiche e chirurgiche (miectomia)
Programma: 

•Cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva
•Clinica, diagnostica e terapia medica e chirurgica
•Assistenza al paziente chirurgico
•Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• fornire le basi teorico-pratiche della riabilitazione stomatognatica

Programma: 

Primo giorno
• Articolazione temporo mandibolare A.T.M.
• Riabilitazione stomatognatica
• Anatomia Articolazione Temporo-Mandibolare
• Biomeccanica cranio-mandibolare, occlusione e masticazione
• Dolore e disfunzione cranio-vertebrale e cranio-mandibolare
• Patologia dell’A.T.M.
• Radiologia dell’A.T.M.
• Esame e diagnosi della A.T.M.
• Carta del dolore articolare dell´A.T.M.
• Relazione centrica
• Disfunzione temporo-discale e condilo-discale
• Lussazione e sublussazione
Secondo giorno
• Tecniche di correzione per lesione del condilo
• Tecnica di mobilizzazione e liberazione articolare
• Tecniche di stabilizzazione cranio-vertebrale e cranio-mandibolare
• Trigger points miofasciali e A.T.M.
• Tecnica di compressione-decompressione dell’A.T.M.
• Tecnica di correzione della lesione di torsione sfeno-mascellare
• Tecniche di rieducazione neuromuscolare
• Spray and stretch dei muscoli della masticazione
• Tecnica per menisco sublussato nella parte anteriore del condilo
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Fisioterapisti

Durata: 

16 ore

Quota di iscrizione: 

120,00

L’équipe è un piccolo gruppo che opera in forma cooperativa per il raggiungimento di un fine comune. È un metodo efficace per favorire il raggiungimento degli obiettivi professionali e per tutelare ogni professionista da eventuali rischi di isolamento e di burnout, soprattutto all’interno di contesti socio-assistenziali. Nell’équipe sono
Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
• dare delle informazioni utili alla comprensione dell’importanza del lavoro di équipe sia per gli operatori sanitari sia per il benessere del paziente 
• favorire la creazione e il lavoro in équipe nei diversi reparti
Programma: 

• Definizione del lavoro di équipe e sue componenti
• Come approcciarsi al lavoro in équipe
• Gestione dei ruoli e delle gerarchie
• Il benessere del paziente e degli operatori
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tutte le professioni sanitarie

Durata: 

5 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie vi è un elevato rischio di trasmissione di microrganismi patogeni a pazienti, operatori, visitatori, oggetti e ambiente. L’igiene ambientale, l’igiene della persona, la disinfezione dei presidi medici riutilizzabili e delle attrezzature sanitarie e, talvolta, il processo di sterilizzazione sono i fondamenti per evitare tale trasmissione e per controllare il rischio infettivo.
Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
• aggiornare gli operatori sanitari sull’igiene ambientale, la disinfezione e la sterilizzazione
• formare il personale ausiliario sui principi di igiene e disinfezione ambientale e sterilizzazione
Programma: 
• Nozioni di igiene ambientale e sanificazione, decontaminazione e disinfezione
• Norme igieniche per la prevenzione delle infezioni ospedaliere
• Principi di sterilizzazione
• Esercitazione pratica
• Discussione e compilazione questionario
Destinatari: 

Operatori Socio Sanitari
Ausiliari

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Il fine di qualsiasi programma di riabilitazione deve essere quello di rendere il paziente indipendente in tutte le sue attività quotidiane e in grado, alla fine del programma di riabilitazione, di sapersi gestire in modo da utilizzare al meglio le risorse disponibili per mantenere tale livello di indipendenza funzionale per tutta la vita o comunque il più a lungo possibile.
Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• fornire competenze in merito alla valutazione e al trattamento della deambulazione

Programma: 
• Il cammino fisiologico
• Definizione del ciclo del passo: fasi temporali e funzionali del ciclo del passo, cinematica e cinetica di ogni fase funzionale del ciclo del passo, attività elettromiografica di ogni fase del ciclo del passo
• Il cammino patologico - approccio globale
• Compensi e movimenti patologici presenti nel cammino causati dalla spasticità, dall’ipoattività muscolare, dalle retrazioni muscolo tendinee e dalle limitazioni articolari
• Il cammino patologico - utilizzo delle ortesi e degli ausili
• Utilizzo terapeutico di bastoni, canadesi, tripode, deambulatore, ortesi A.F.O., K.A.F.O.
• Stato dell’arte riguardante i sistemi di sospensione attiva (Milteco), della robotica (Lokomat)
• Prova pratica con FES - Elettrostimolazione Funzionale
• Valutazione del cammino
• Analisi strumentale e osservazionale: caratteristiche positive e limiti
• Riepilogo ed esercitazioni riguardanti la rieducazione del cammino utilizzando alcuni video
• Verifica di apprendimento: i partecipanti dovranno analizzare un filmato video di un paziente, individuare i principali pattern patologici e deficit cinetici-cinematici, pianificare strategie di recupero, valutare eventuale indicazioni ed ausili/ortesi
Destinatari: 

Fisioterapisti

Durata: 

8 ore

Quota di iscrizione: 

70,00

Obiettivi Formativi: 
Il corso si propone di:
• far conoscere il meccanismo del “percorso” che la struttura del Policlinico può offrire e che la paziente deve percorrere dal momento in cui si presenta con un qualsiasi sintomo relativo al seno sino al completamento della terapia e il mantenimento del follow-up
• far acquisire competenze gestionali/relazionali su pazienti affette da patologie al seno al fine di educarle e confortarle in momenti di difficoltà
Programma: 
• La senologia oggi: la Breast Unit
• Il ruolo della genetica nella individuazione delle donne a rischio di neoplasia della mammella
• La evoluzione della diagnostica per immagini
• Il mito del linfonodo sentinella
• Chirurgia conservativa e chirurgia demolitiva: indicazioni
• Oncoplastica e chirurgia ricostruttiva
• Lo studio anatomo-patologico del pezzo operatorio
• Indicazioni e tecniche di radioterapia
• Il contributo della oncologia medica pre/post operatoria
• Implicazioni pratiche nel rapporto tra il personale infermieristico e la paziente: istruzioni di lavoro
• Impatto e risvolto psicologico delle pazienti nella gestione della malattia oncologica
Destinatari: 

Medici
Infermieri

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di:
• individuare aspetti, peculiarità, vissuti e stato emozionale nel paziente anziano fragile
•fornire informazione per una buona accoglienza del paziente anziano

Programma: 

•Aspetti, peculiarità e vissuti del paziente anziano fragile
•Evidenziare gli aspetti della valutazione multidimensionale
• Lavorare in équipe con il paziente anziano
•Relazionarsi con i familiari del paziente anziano fragile
•Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Medici
Infermieri
Operatori Socio Sanitari

Durata: 

4 ore

Quota di iscrizione: 

50,00

Specifiche norme dell’Unione Europea stabiliscono i principi generali delle radiazioni di soggetti sottoposti a esposizioni radianti per indagini di carattere medico. A tal fine è stato pubblicato in Italia il D.Lgs. 187 del 2000. I principali cardini della radioprotezione sono i seguenti:
• giustificazione dell’indagine
• ottimizzazione del punto di vista tecnico
• limitazione delle dosi.

Obiettivi Formativi: 

Il corso si propone di migliorare le conoscenze radioprotezionistiche dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica che sono coinvolti nell’impiego di radiazioni ionizzanti, al fine specifico di proteggere adeguatamente le persone sottoposte a prestazioni curative o indagini diagnostiche, individuali e collettive, che implichino l’uso di tali radiazioni.

Programma: 

• Dose al paziente in diagnostica medica
• Controlli di qualità in computed radiography
• TC multistrato: tecnologia, dose al paziente e qualità dell’immagine
• Nuova catena dell’imaging radiologico: RIS, PACS, SIO
• Pratiche radiologiche che richiedono speciale attenzione
• Fluoroscopia e fluoroscopia digitale
• Assicurazione di qualità in radioterapia
• Radioterapia e radiobiologia
• Tecniche speciali in radioterapia
• Discussione e compilazione questionario

Destinatari: 

Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

Durata: 

8 ore

Quota di iscrizione: 

100,00

Note: 
Il D.Lgs. 187/2000 prevede un aggiornamento obbligatorio ogni 5 anni
Condividi contenuti